Chiaiano, smaltimento illecito di amianto

napoli

La scoperta degli Agenti della Polizia Municipale del Comune di Napoli in via Polvica a Chiaiano

Lo smaltimento illecito di alcune tettoie di amianto è stato fermato dall’intervento degli Agenti della Polizia Municipale del Comune di Napoli. Gli agenti sono intervenuti a seguito di una segnalazione anonima pervenuta alla Unità Operativa Tutela Ambientale: in via Polvica a Chiaiano, un uomo stava demolendo a mani nude e senza alcuna precauzione, alcune tettoie di amianto.

L’ uomo di 60 anni è stato fermato dagli Agenti in fragranza di reato: dovrà rispondere di gestione e smaltimento illecito di rifiuti pericolosi, violazione della normativa della salute e dei lavoratori e dovrà smaltire l’amianto secondo le procedure di Legge incaricando una ditta specializzata. I manufatti di amianto sono stati sottoposti al sequestro giudiziario e messi in sicurezza.