8 Luglio 2024

Castello di Cisterna, accerchiati e picchiati dal branco: in due finiscono in ospedale

Aggressione a Castello di Cisterna, due giovani picchiati dal branco: avviate le indagini per far luce sulla vicenda

WIKIPEDIA

castello di cisterna picchiati

Violenta aggressione nel napoletano, giovani accerchiati e aggrediti dal branco: in due trasportati in ospedale. I fatti si sono verificati nella tarda serata di ieri, a Castello di Cisterna. Due giovani di 24 e 26 anni sono finiti in ospedale per le numerose ferite riportate.

Giovani picchiati dal branco a Castello di Cisterna

Questa notte, i Carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna sono intervenuti presso l’ospedale Villa dei Fiori di Acerra per soccorrere due feriti. I due giovani sono di Castello di Cisterna e di Pomigliano e uno dei due è già noto alle Forze dell’Ordine.

Stando a una prima ricostruzione della vicenda ancora da verificare, il 24enne e il 26enne sarebbero stati accerchiati e picchiati da un gruppo di almeno quattro o cinque persone. I due erano all’interno delle palazzine popolari della 219 di Castello di Cisterna. Sono ancora da chiarire i motivi dell’aggressione.

Picchiati nel napoletano, in due in ospedale

I due sono giunti in ospedale con varie ferite. Il 24enne ha riportato una ferita da taglio alla gamba, mentre il 26enne una ferita lacero-contusa alla testa e una ferita da taglio all’addome. I due, per fortuna, non sono in pericolo di vita.

I Carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica della vicenda, fare luce sull’aggressione e identificare i responsabili.

Fonte: RaiNews

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: Incidente ad Arzano, scontro scooter-furgone: morto un uomo

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE L’ARTICOLO A CURA DELLA REDAZIONE DI NAPOLIZON: Panico a Napoli: uomo con coltello bloccato a piazza Carità