Casoria, pusher 28enne cade dal motorino durante una fuga



truffa
Fonte: SalernoSera

Pusher 28enne inseguito dalle forze dell’ordine cerca una via di fuga ma cade dal motorino, fermato dai carabinieri di Casoria

Pusher 28enne cade da un motorino durante la fuga.

È quanto successo a Casoria ieri mattina durante le prime ore del giorno.

Stando ai nostri colleghi del quotidiano online Belvedere News, il ragazzo aveva con sè due panetti di hashish.

Egli avrebbe incontrato una volante dei carabinieri, i quali stavano pattugliando la zona.

Dopo l’incontro tra la volante e il pusher 28enne, è iniziata la fuga di costui con il suo motorino tra le strade del centro.

In un primo momento si sarebbe sbarazzato dei panetti lanciandoli dal proprio scooter però, nel farlo, lo spacciatore ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra.

Nonostante la sua ferita, i carabinieri hanno catturato il malvivente e recuperato lo scooter.

Inoltre, i militari hanno sequestrato i due panetti lanciati dal ragazzo. Stando a quanto riportato da Napoli Fanpage, c’erano ben 200 grammi di hashish.

Adesso, il ragazzo si trova all’ospedale di Frattamaggiore; in seguitò i medici lo sposteranno al Cardarelli di Napoli per curare le ferite procurate durante l’inseguimento.

Al momento il  ragazzo, già noto alle forze dell’ordine, è stato condannato agli arresti domiciliari.

Leggi anche