Casoria, chiude una palestra per un caso di Covid-19. Si tratta di una ragazza di Afragola

Coronavirus
Foto di repertorio

Caso di Coronavirus in una palestra di Casoria, cliente di Afragola positiva al Covid-19. Altre persone in isolamento e in attesa dell’esito del tampone

Una nota palestra di Casoria chiude i battenti a causa di un caso di Covid-19. Pare che una ragazza di Afragola, asintomatica, avrebbe frequentato la struttura mentre era in attesa dell’esito del tampone.

Il proprietario della palestra, la “Fitness Academy”, appena è venuto a conoscenza del risultato positivo del tampone, ha avvertito le autorità sanitarie e le persone entrate in contatto con la giovane contagiata.

 “La ragazza era asintomatica, non avevamo rilevato una temperatura bassa con il termoscan. La chiusura della palestra – ha scritto il proprietario sui social – è stata una nostra scelta etica e professionale, non una decisione dell’Asl. Abbiamo fatto effettuare tamponi a tutti quelli in contatto con la ragazza e siamo in attesa dei risultati. Sono risultati negativi i primi tre tamponi. Invito tutti – ha concluso – a rispettare le regole”.

Secondo quanto riporta “TeleclubItalia”, nella palestra sono state seguite tutte le direttive prescritte dal Ministero della Salute. Tutti gli attrezzi infatti sono stati sanificati, il personale ha usato guanti e plexiglass. I proprietari della “Fitness Academy” hanno cercato di tranquillizzare i clienti mediante un video.

Per scelta etica e professionale e per l’incolumità dei clienti, lo staff ha scelto di chiudere la struttura dal 4 giugno fino al giorno in cui sarà effettuato l’ultimo tampone negativo.

Per rimanere aggiornato, seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli.ZON: Cronaca, Politica, Attualità, Eventi, SSC NAPOLI, Cultura, Curiosità. CLICCA QUI.