Caso Quarto. Indagato anche il marito del Sindaco

Caso

Il caso di Quarto sembra non  avere una fine. Anche il marito del Sindaco di Quarto, non è perfettamente in regola con le norme

In questi giorni sembra essersi abbattuto in vero è proprio uragano per il Sindaco di Quarto, Rosa Capuozzo. E ad aumentare l’attenzione verso questo caso, sembra essersi aggiunto il marito, accusato anch’egli.

Infatti Ignazio Baiano, è indagato per falso e violazione delle norme edilizie nell’ambito dell’inchiesta sull’abitazione in cui vive la coppia.Quest’ultimo infatti, avrebbe fatto risultare l’appartamento pronto e già abitato,  il 31 marzo 2003,nonché, ultimo giorno utile per ottenere il condono edilizio. Successivamente, a settembre di quell’anno però, una verifica dei vigili urbani accertò che l’abitazione era ancora incompleta.

Infatti secondo l’inchiesta della Dda, sembra esser stato proprio questo caso a ricattare frequentemente il Sindaco di Quarto, da parte De Robbio, in modo da ottenere incarichi e nomine di persone da lui segnalate.

Questo nuovo caso, che rende il marito della Capuozzo un secondo protagonista della vicenda che in questi giorni sta facendo particolarmente discutere, è seguito in maniera parallela rispetto a quella dei presunti ricatti rivolti alla stessa moglie. Infine, quest’ultima  ha lasciato la Procura dopo esser stata ascoltata per circa quattro ore dall’aggiunto Giuseppe Borrelli. La donna in seguito, ha deciso di non rilasciare nulla ai giornalisti che l’attendevano.

Insomma la famiglia Baiano, sembra essersi inserita in una vera è propria bufera mediatica e non solo.