Caserta, donna travolta dal treno mentre pedalava sui binari

Caserta
foto tratta da caserta web

Caserta, donna circolava sui binari con la sua bici. Il treno non è riuscito a fermarsi e l’ha travolta. Indaga la Polfer

Ieri sera, a Caserta è avvenuto un altro incidente nei pressi del passaggio a livello della stazione di Recale. Verso le 18, una donna di 40 anni stava circolando con la sua bicicletta quando il treno la travolge e la uccide sul colpo.

La dinamica, però, è ancora incerta. Si presume che la donna stesse attraverso i binari prima dell’arrivo del treno. Alcuni testimoni, che erano in piazza Gadola, hanno affermato di aver visto il macchinista suonare alla donna e che abbia cercato di frenare.

Purtroppo era troppo tardi. La donna è stata travolta dal convoglio. Sul posto sono intervenute due ambulanze che non sono riusciti a salvare la donna. Tuttavia le dinamiche non sono ancora del tutto chiare e per questo sta indagando la Polfer.

Inoltre, come afferma Lavocedellanazione, questo non è il primo incidente avvenuto nel passaggio a livello della stazione di Recale a Caserta. Infatti il primo caso risale al 15 febbraio scorso,  quando fu coinvolta sempre una donna che riuscì a salvarsi.

In più, in questi ultimi giorni si registrano degli enormi disagi per la mancanza di treni nella tratta Caserta-Napoli, probabilmente dovuto alle nuove disposizioni stabilite dall’ordinanza della Fase 2 dell’emergenza Covid-19.