Casamicciola, abusi sessuali su 14enne in cambio di piccole somme di denaro



casamicciola
FOTO: bresciatoday.it

Casamicciola: un trentasettenne e un cinquantaduenne sono stati arrestati dopo aver indotto un minore a prostituirsi dietro compenso economico…

Siamo a Casamicciola, comune della città metropolitana di Napoli, collocato sulla bella isola d’Ischia. Stando a quanto si legge sul giornale locale “Il Dispari quotidiano”, due uomini, uno di trentasette anni e l’altro di cinquantadue sono finiti in manette con l’accusa di aver indotto un minore di 14 anni a far sesso con loro. Su di loro pende l’accusa di concorso dei reati di prostituzione minorile e atti sessuali con minorenne.

L’indagine condotta dal Nucleo Operativo e dalla Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Ischia ha ricostruito passo dopo passo le azioni svolte dai due, che avrebbero ripetutamente offerto al minore piccole somme di denaro in cambio di prestazioni sessuali. A seguito delle perquisizioni effettuate dagli agenti, si è potuta constatare la presenza di un ingente quantitativo di materiale pedopornografico nello smartphone del trentasettenne, per il quale è stata disposta un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Agli arresti domiciliari, invece, la più anziana delle due persone coinvolte nella vicenda.

A denunciare l’accaduto è stata la madre della vittima.

Per essere sempre aggiornato sui fatti di cronaca, attualità, politica e sport della tua città ti invitiamo a seguirci sulla nostra Pagina Facebook cliccando sul link riportato di seguito QUI

Leggi anche