Casalnuovo: oggi è in corso il rally del leader del Movimento 5 Stelle Luigi di Maio al palazzo Lancellotti, sede di un evento economico

Casalnuovo di Napoli – Il Palazzo Lancellotti è la sede di eventi culturali e dibattiti politici, oggi all’evento “Mezzogiorno Eccellente” è stato presente un personaggio importante del panorama politico italiano degli ultimi anni.

Si tratta del leader del MoVimento 5 Stelle Luigi Di Maio, il quale ha intrapreso un “Rally” in giro per l’Italia. Dopo aver visitato le aziende della Brianza e del Veneto, il giovane politico, classe 1986, ha scelto di tornare nella sua terra d’orgine, la periferia del napoletano.

Luigi Di Maio, ha preso parte all’evento in questione a Casalnuovo assieme a Gianluca Isaia, proprietario dell’azienda di calzature a di abbigliamento ISAIA, e da Carlotta Orefice aspirante modella. Qui ha avuto inizio la conferenza stampa assieme all’attuale sindaco di Casalnuovo.

Il giovane leader ha risposto a delle domande poste dai giornalisti su alcuni temi di stampo nazionale; la legge di bilancio, lo spreco di denaro pubblico e como trovare i fondi per il risanamento dei fondi pubblici dello stato, ma anche temi come la formazione scolastiche delle nuove generazioni e della questione del Made in Italy. Quest’ultimo, molto caro ad una città sartoriale come Casalnuovo.

Successivamente si è aggiunta anche al dibattito anche la fashion blogger locale Mariagrazia Cesareo, classe 1990, la quale dopo aver spiegato il suo mestiere, ha tratto argomenti come la moda, la bellezza e il wellness, raccontando il suo successo in ambito lavorativo, grazie ai suoi 60mila followers su Instagram.

“Hanno compreso la potenzialità grazie alla mia visibilità sui prodotti e delle campagne da veicolare.” ha affermato la blogger.

Dopo invece c’è stata la premiazione per le eccellenze meridionali, il sindaco ha premiato il pizzaiolo Domenico De Luca della pizzeria Pellone, il sarto Antonio Montanino dell’omonima sartoria,  Raffaele Giglio, docente di Lettere alla Federico II e l’attore ottantenne Carmine Coppola, il quale essendo un erede dei precedenti interpreti di Pulcinella, si è cimentato nell’interpretazione di un brano suscitando l’ilarità del pubblico.