Casalnuovo, il murales d’ addio a Kobe Bryant

kobe casalnuovo
FOTO: Raffo Art

Casalnuovo, Via Napoli: uno splendido murales per la morte di Kobe Bryant, realizzato da un giovane artista partenopeo

I colori forti, il volto in primo piano e un pallone a spicchi: è stato realizzato oggi uno splendido murales a Casalnuovo per celebrare il campione dell’NBA, Koby Bryant.

Il decesso del giocatore di basket è avvenuto lo scorso 26 Gennaio, in California. Kobe si trovava a bordo di un elicottero, insieme alla figlia 13enne, a Calabasas, zona a nord-ovest di Los Angeles. L’aeromobile è precipitato decretando la morte del fuoriclasse.

kobe
Murales d’addio per Kobe Bryant a Casalnuovo

Proprio questa mattina, nel comune di Casalnuovo di Napoli, un giovane artista partenopeo, Raffaele Liuzzi ha realizzato un graffito d’addio per Kobe Bryant. L’autore – meglio noto come Raffo – è nato tra i quartieri spagnoli di Napoli e cresciuto poi nella dura periferia di Ponticelli. Proprio i colori grigi e opachi del cemento influenzano le sue opere di street-writing.

L’opera dedicata all’ex cestista si trova in Via Napoli, a Casalnuovo, proprio sulle mura esterne di un campo da basket. Terminato il murales, quest’ultimo è stato pubblicato sulla pagina Facebook dell’artista con la dicitura: «Credo che Dio debba darci un po’ di tregua. La morte di Kobe e dei suoi amici è inaccettabile».

kobe casalnuovo
“Addio Kobe” – Raffo ART

Potrebbe interessarti: TG3 Campania: gaffe in diretta. Confuso Ricardo con James Rodriguez

Seguici su Facebook. CLICCA QUI.