Carla, la giovane bruciata viva dal fidanzato, è ancora grave



Carla

Carla, la giovane vittima della violenza del compagno è ancora ricoverata all’ospedale Cardarelli, dove è costantemente monitorata.

 Carla Ilenia Caiazzo, 38 anni, è l’estetista che è stata letteralmente bruciata viva dal suo compagno Paolo Pietropaolo. La donna portata d’urgenza all’ospedale Cardarelli era incita. Fortunatamente la tempestività e la bravura dei medici hanno permesso di far partorire la giovane e portare alla luce, dopo 38 settimane, la figlia Giulia Pia, che sembra stare bene.

CarlaSecondo i medici che stanno visitandola al centro grandi ustionati del Cardarelli, sotto il coordinamento del direttore sanitario Franco Paradiso, Carla è ancora in pericolo di vita e nonostante abbia superato la notte, “le sue condizioni restano gravissime e stazionarie“.

Leggi anche