Cardito, accoltella un uomo vicino al centro commerciale e scappa via

cardito

E’ il folle gesto di un 23enne che ha accoltellato più volte un uomo nei pressi del centro commerciale “La Masseria” di Cardito. La vittima è stata ricoverata in ospedale


Giovanni Morella, 23 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del nucleo Operativo e Radiomobile di Casoria, per aver aggredito ed accoltellato un uomo nei pressi del centro commerciale “La Masseria” di Cardito, in provincia di Napoli.

La vittima, un clochard 46enne, si trovava in una tenda da campeggio, dove vive,  allestita proprio a pochi passi dal centro commerciale di Cardito. Lì è stato raggiunto da Morella, che ha estratto un coltello a serramanico e si è scagliato contro l’uomo, ferendolo in più punti.

Il colpevole si è poi dato alla fuga, trovando riparo in una vicina abitazione. I carabinieri lo hanno però in poco tempo scovato,  allertati dai padroni dell’abitazione, e condotto nella casa circondariale di Poggioreale.
Non risultano chiari i motivi del violento gesto compiuto da Morella. Probabilmente già conosceva la sua vittima e fra i due potrebbero esservi stati dei precedenti dissapori.

Il clochard vittima dell’aggressione è stato trasportato al vicino Ospedale di Frattamaggiore, dove i medici hanno riscontrato, come si legge nel referto, un “trauma cranico non commotivo con frattura parete orbitale sx e ferite da punta e taglio per il corpo, una delle quali penetrante nel retto inferiore della parete addominale”. Nonostante la dura aggressione subita, però, l’uomo non risulta essere in pericolo di vita.