22 Luglio 2022

Cardarelli di Napoli: positivi nei reparti ordinari

cardarelli di Napoli positivi

Cardarelli di Napoli: positivi nei reparti ordinari. I sindacati lamentano sovraffollamento e assenza di percorsi sporco-pulito

CARDARELLI DI NAPOLI POSITIVI- Allarme al Cardarelli per il numero di positivi al Covid presenti nei vari reparti “ordinari”. Lo lanciano i sindacati. Bisognosi di cure per le loro patologie ma senza (o con pochi) sintomi del virus, vengono accomodati nelle “stanze grigie”, isolati ma a pochi metri da persone non affette da Covid e potenzialmente fragili.

Non si tratta di una via propria del Cardarelli ad affrontare la situazione, ma di indicazioni regionali. Fp Cgil, Cisl Fp, Nursing Up e Cobas lamentano questa soluzione come insufficiente ad evitare contagi tra pazienti e personale sanitario, e lanciano lo stato di mobilitazione.

Cosa chiedono i sindacati

“È inimmaginabile che dopo due anni di pandemia il Cardarelli debba ancora trovare una soluzione definitiva alla gestione dell’emergenza”. Nel dettaglio contestano “l’assenza di percorsi pulito-sporco nei reparti per garantire l’incolumità di pazienti e operatori”. Inoltre c’è il problema del sovraffollamento. Questo è tornato a regnare sovrano nelle aree dell’emergenza col rischio di focolai Covid”. La richiesta è che venga riaperta la palazzina H, così da aumentare la ricettività dei positivi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Camere sciolte da Mattarella: si vota il 25 settembre

PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATI SULLE ULTIME NOTIZIE DI CRONACA, ATTUALITÀ, SPORT, CULTURA, EVENTI, SPETTACOLO E TV, ECONOMIA E FINANZA, E TANTO ALTRO, SEGUITECI SULLA NOSTRA PAGINA UFFICIALE NAPOLI.ZON: CLICCA QUI E LASCIA UN MI PIACE!