28 Dicembre 2022

Capri, posti auto per disabili a forma di triangolo

Parcheggi a forma di triangolo nell'isola di Capri che rendono impossibile la discesa e la salita alle persone in sedia a rotelle. La denuncia della Onlus e le parole di Borrelli e Gaeta

capri posti auto disabili

Sull’isola di Capri i posti auto riservati alle persone disabili non rispettano gli standard minimi di grandezza. Gli stalli per le persone con disabilità sono infatti spesso ricavati da spicchi di strada a forma di triangolo, rendendo quindi impossibile la salita e la discesa alle persone con sedia a rotelle. Le foto dei “parcheggi” sono state pubblicate sul profilo Instagram del deputato dell’alleanza Verdi-Sinistra Francesco Emilio Borrelli che raccoglie quotidianamente questo tipo di testimonianze.

La denuncia arriva da Vorreiprendereiltreno, la pagina Facebook ufficiale della Onlus Lottiamo col sorriso: “Capri è famosa per le sue bellezze… Non possiamo dire però altrettanto per gli stalli riservati alle persone con disabilità, presenti sull’isola che vogliamo definire, per non essere scortesi, bonariamente creativi”.

Capri, posti auto per disabili a forma di triangolo: le parole di Borrelli

“Invitiamo l’amministrazione di Capri ad intervenire immediatamente prevendendo degli stalli per persone diversamente abili adeguati. Questi posti auto, così come sono, sembrano tanto dire: ‘gli diamo quel che avanza’. Non va affatto bene. Non è, purtroppo, una questione che interessa solamente Capri ma l’intero Paese ancora invaso dalle barriere architettoniche e soprattutto da quelle mentali di chi non riesce e non vuol comprende i diritti altrui. C’è tanto ancora d a lavorare”, così sono intervenuti in merito il Borrelli e la consigliera regionale della Campania di Europa Verde-Demos Roberta Gaeta.

Potrebbe interessarti anche: “Galleria Umberto I, aggressioni a esercenti e turisti”.