Capodimonte, si prospetta una domenica di eventi

Capodimonte

Capodimonte, una grande domenica di eventi quella di domani 15 aprile. Eventi musica e animazione nel museo e nel bosco per bambini e apertura della sezione Ottocento privato

Triplo evento in previsione per domani, domenica 15 aprile, al museo e real bosco di Capodimonte.

Dalle ore 11.00 alle ore 12.30 Adotta una panchina… perché non ri-progettarla? Il Bosco delle Meraviglie: Capodimonte. Mele progetto. Laboratorio di architettura per bambini. Laboratorio legato ai temi dell’architettura per bambini dai 5 anni. Il laboratorio di domenica 15 aprile avrà ad oggetto l’iniziativa “Adotta una panchina”, realizzata dal Museo e Real Bosco di Capodimonte in collaborazione con Amici di Capodimonte onlus, grazie al contributo della Fondazione Emiddio Mele, che ne sostiene interamente i costi, per assicurare la partecipazione gratuita a tutti i bambini e aumentare l’offerta culturale del museo loro dedicata. L’iniziativa, ad oggi, ha portato all’adozione di 87 panchine, 39 alberi (tra nuovi e secolari), 3 beverini, 3 portabici e 1 fontanella.

Dalle ore 10.00 alle 14.00 Apertura della sezione Ottocento privatoLa sezione dell’Ottocento privato, sarà aperta domenica 15 aprile dalle ore 10.00 alle ore 14.00, come ogni domenica del mese. L’appartamento ad uso privato della corte, all’epoca dei Borbone e poi dei Savoia, presenta ampi spazi, vista panoramica sul parco, sulla città e sul golfo di Napoli, un’atmosfera accogliente ed elegante che conserva la memoria storica del passato insieme ad una pregevole galleria d’arte.

Dalle ore 9.00 alle ore 12.00 “Stradacalciando” per il 120° anniversario della FIGC. Per festeggiare il 120° anniversario della FIGC saranno allestiti un’area gioco, un’area fun con giochi popolari, gare di disegno a tema con premiazioni, un’area tecnica per esercizi di abilità e un info-point. La manifestazione si svolge in collaborazione con la fondazione “Insieme contro il cancro” per sostenere la ricerca con l’iniziativa “I palloni della salute”.