Capodanno: nuovi sequestri da parte della Guardia di Finanza



Capodanno
Fonte foto: si ringrazia il blog Il corriere della Calabria per la foto di repertorio

Capodanno: la Guardia di Finanza da inizio al sequestro di diversi chili di botti illegali tra la città di Napoli e la provincia

Capodanno– In questi giorni la guardia di finanza ha iniziato una maxi operazione per fermare la vendita di materiale pirotecnico illegale.

Stando al quotidiano la Repubblica, le forze dell’ordine stanno operando sia nella città di Napoli che nei paesi di provincia.

Nel comune di Aversa, i finanzieri hanno scoperto e sequestrato un opificio abusivo mentre a Napoli le forze dell’ordine hanno sequestrato ben 2.300 kg di botti illegali e arrestato due uomini di origine campana.

Sempre nella città partenopea è stato individuato un negozio di materassi che commerciava in modo illecito petardi e fuochi d’artificio. Qui, le forze dell’ordine hanno sequestrato ben  570 candelotti esplosivi.

L’operazione si è spostata anche sul web; qui i militari della finanza hanno scoperto un sito web illegale specializzato nella vendita di tali prodotti, tra cui i “supercobra” e delle cipolle.

Leggi anche