Mer - 27 Ottobre 2021
HomeCronacaCampania, studente universitario simula il suo omicidio in Dad: denunciato

Campania, studente universitario simula il suo omicidio in Dad: denunciato

Covid-19

Italia
75,046
Totale casi Attivi
Updated on 27 October 2021 9:33

Studente universitario simula un omicidio mentre segue una lezione a distanza: il docente allerta le forze dell’ordine

Studente universitario simula il proprio omicidio mentre è in Dad. L’assurda vicenda è accaduta a Salerno.

Uno studente di 20 anni è stato denunciato dai Carabinieri della compagnia di Salerno per procurato allarme.

Stando alle ricostruzioni effettuate, il giovane ha simulato un omicidio proprio mentre era collegato in videolezione con il proprio docente.

Secondo quanto riporta “Il Mattino“, a lanciare l’allarme è stato proprio il professore, collegato dalla sua abitazione di Roma.

Nella stanza in cui lo studente stava seguendo la lezione, improvvisamente, è apparsa una persona incappucciata che ha finto di colpirlo con una pistola.

Subito dopo il giovane è scomparso dallo schermo, gettando nel panico sia il docente che gli altri colleghi di corso che stavano partecipando alla lezione a distanza.

Il docente, quindi, ha subito allertato le forze dell’ordine, segnalando l’episodio ai carabinieri della Capitale che hanno poi richiesto l’intervento dei militari salernitani.

Gli uomini dell’Arma, in breve tempo, hanno avuto modo di ricostruire la vicenda e di accertare che si fosse trattato solo di uno “scherzo” di pessimo gusto.

Le forze dell’ordine hanno denunciato per procurato allarme lo studente iscritto all’Università degli Studi di Salerno.

LEGGI ANCHE: LUNGOMARE DI VIA PARTENOPE, DE MAGISTRIS È PRONTO PER IL PROGETTO DI 13,5 MILIONI

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE