Camorra, 42 in manette accusati di estorsione.



anziano

Duro colpo alla camorra: questa mattina sono stati arrestati 42 presunti affiliati accusati di estorsione e traffico di droga.

Camorra.  È partita alle prime luci dell’alba un’operazione guidata dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli che ha portato a numerosi arresti, sferrando un duro colpo alla camorra.

Le persone coinvolte e arrestate sono 42 presunti affiliati, che dovranno rispondere dei reati di traffico di droga e di estorsione ai danni di numerosi imprenditori e piccoli commercianti della zona di Quarto e Pozzuoli.

Questi individui, probabilmente legati al mondo della malavita napoletana, non esitavano a intimidire con violenza e minacce di vario genere onesti lavoratori per costringerli a pagare il pizzo mensile.

Ma c’è di più: nel mirino di questi uomini non c’erano soltanto imprenditori e commercianti ma anche parcheggiatori abusivi, costretti non solo a consegnare una percentuale del loro guadagno, ma anche a fare da “palo” per gli spacciatori che si trovavano in zona, lanciando l’allarme ogni qual volta la Polizia poteva intervenire e “disturbare” il loro lavoro.

Grazie all’operazione della  DDA di Napoli, l’incubo di queste persone finite nel mirino della camorra è finito.

 

 

 

Leggi anche