Calciomercato Milan, addio Ibrahimovic: al suo posto piace Arkadiusz Milik

Juve, piace Arek Milik.
Si ringrazia Gianlucadimarzio.com per la foto.

Sarà addio tra Zlatan Ibrahimovic ed il Milan. Ed allora i rossoneri si fiondano su Milik. Pronto l’assalto al bomber polacco nel prossimo calciomercato

Zlatan Ibrahimovic si prepara a dire addio al Milan. L’attaccante svedese infatti non ha preso bene la confusione societaria dell’ultimo periodo. Gli spifferi, le voci di calciomercato ci sono sempre. A maggior ragione quando non si gioca. La società rossonera è nel caos totale. Sembra sempre più probabile infatti l’esonero di Stefano Pioli a fine anno.

Ma torniamo al calciomercato: Ibra out, Milik in. È questo il piano del Milan. La società rossonera ha capito che il fenomeno di Malmo difficilmente rinnoverà. E per questo sta pensando seriamente ad Arkadiusz Milik, di proprietà del Napoli per sostituirlo. Il bomber polacco, in scadenza di contratto nel 2021, costa circa 35 milioni di euro.

Il Milan si prepara ad essere protagonista dunque nel prossimo calciomercato. Con l’addio di Ibra ed il possibile arrivo di Milik, l’attacco rossonero cambierà volto. Si cercherà poi di riscattare Ante Rebic. Il croato, in prestito dall’Eintracht Francoforte, era in splendida forma prima dello stop forzato causa Coronavirus. Dopo un avvio di campionato in cui trovava poco spazio, con Pioli è diventato titolare inamovibile. Ed il Milan non vuole privarsene.

Da valutare invece Rafael Leao. La punta portoghese ha fatto vedere solo a sprazzi il suo talento. Il Milan crede in lui, ma nel calciomercato si sa che le valutazioni economiche fanno la differenza. Dunque i rossoneri a caccia di Milik per potenziare l’attacco. Dopo Piatek, che fece innamorare inizialmente i tifosi a suon di gol, si cerca proprio un altro polacco. Coincidenze? Chissà! Intanto la trattativa con Aurelio De Laurentiis non sarà affatto semplice. E bisognerà anche capire se Gennaro Gattuso si opporrà alla cessione della punta 26 enne. Ne sapremo certamente di più nei prossimi mesi.

SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.