Calcio: Pepe Reina rimpiange il Napoli

Calcio
Si ringrazia Napoli Today per la foto di repertorio

Calcio: il calciatore spagnolo Pepe Reina ha affermato che avrebbe voluto prendere parte al nuovo Napoli di Carlo Ancelotti

CalcioPepe Reina, alias Josè Manuel Reina, torna a parlare delle sue esperienze passate con il club azzuro grazie a Sky Sport e il giornale Il Mattino.

Il portiere del A.C. Milan era tra i calciatori più amati del Napoli ma i contrasti con l’allenatore Sarri hanno causato l’allontanamento dello spagnolo.

Oggi, Reina ha confessato di rimpiangere i vecchi tempi quando giocava nel club napoletano; inoltre ha elogiato l’allenatore Carlo Ancelotti con le seguenti parole:

«Mi dicono che è davvero forte, mi sarebbe piaciuto essere allenato da lui. Di Benitez conserverei la lettura delle partite. Sarri e Gattuso, invece, sono simili per personalità, rapporto con i giocatori e preparazione tattica. Gattuso sta andando più veloce di Sarri che invece è partito molto dal basso, ma sono entrambi lottatori»

Dopo di questo, Reina afferma di non essere convinto della vittoria del Milan al campionato poichè non può esistere un forte rivale per la Juventus:

«Il campionato vinceranno ancora i bianconeri, magari già ad aprile. L’anti-Juve non esiste, l’anti-Juve può essere solo la Juve stessa. […] al Napoli auguro il meglio in Champions League»