12 Dicembre 2022

Calcio Napoli, Spalletti al lavoro: prove tecniche di “trasmissione”

Spalletti studia nuovi spartiti tattici con cui sorprendere gli avversari

calcio napoli

Calcio Napoli – Il Napoli di Luciano Spalletti sembra una macchina perfetta. Ma il tecnico di Certaldo sa che la ripresa della stagione calcistica sarà estremamente imegnativa e che adesso è proprio il suo Napoli la squadra da battere per tutte le fameliche inseguitrici.

Non c’è da abbassare la guardia, l’imperativo categorico è continuare lungo il percorso intrapreso e provare a non perdere punti preziosi. Perché, se è vero che il Napol h accumulato un buon vantaggio su Milan e Juventus, è anche vero che troppe volte uno scudetto che pareva ad un passo è sfumato per qulche passo falso di troppo.

Così, Spalletti ha voluto fortemente il ritiro in Turchia e ben 4 amichevoli tra Antalya e Castel Volturno, er dare alla squadra quella continuità che una sosta così lunga ha interrotto. Il rischio è quello di perdere concentrazione e condizione atletica. Ma le amichevoli hanno anche un altro scopo, ovvero quello di sperimentare soluzioni nuove, che possano rendere il Napoli imprevedibile e che possano consentirgli di cambiare veste a partita in corso ed in base all’avversario di turno.

Il lavoro del tecnico in Turchia si è concentrato prevalentemente sul posizionamento di Raspadori, che è stato utilizzato come vice Osimhen ma anche come vice Kvaratskhelia ed infine anche come sottopunta nel 4-2-3-1 in cui Zielinski non ha mai brillato particolarmente. In tutte e tre le posizioni, Giacomo Raspadori ha mostrato capacità di adattamento e visione di gioco. Ben 3 i gol segnati nelle due amichevoli turche.

A godere delle attenzioni del mister di Certaldo anche i giovani, che domenica sono scesi in campo contro gli inglesi del Crystal Palace fornendo un’ottima prova: tutti, compresi i giovanissimi della Primavera. Ora, due giorni di riposo e poi tutti di nuovo a Castel Volturno. Ci sono altre due amichevoli da preparare, tante idee tattiche nuove da sperimentare e una stagione che sta per ricominciare. E che sarà fittissima di impegni, a partire da quello del 4 gennaio, contro l’Inter a Milano.

Se vuoi restare sempre aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, sport, calcio, spettacoli ed eventi, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina facebook.