6 Ottobre 2022

Calcio Napoli, Simeone: ”qui mi sento come mai prima”

Continua il momento positivo del Napoli. Giovanni Simeone protagonista dell'ultima rete inflitta all'Ajax ha rilasciato un'intervista al quotidiano argentino La Nacion,

Dove vedere Ajax Napoli Champions League: le info

Calcio Napoli- Continua il momento positivo del Napoli e dei suoi calciatori. Protagonista di un ottimo avvio con la maglia azzurra e dell’ultima rete contro l’Ajax, è Il Cholito Giovanni Simeone. Il classe ’95 porta con sè due grandi eredità, l’essere argentino come il più grande di tutti i tempi e l’essere il figlio di Diego Simeone. Il calciatore argento, in prestito dal Verona, non sta deludendo l’aspettative al momento ed ha parlato di questo ottimo inizio con la maglia azzurra con il quotidiano argentino La Nacion.

Le parole di Giovanni Simeone:

Mondiale con l’Argentina“Ho un sogno, che è il Mondiale e non mollerò mai. Continuerò a credere nella convocazione per il Qatar, ho possibilità, facendo bene con il Napoli domenica per domenica”.

Figlio di Diego Simeone – ”Essere “il figlio di” dà dei vantaggi, ma poi tutto ti costa di più. Perché ho dovuto lottare sul dimostrare chi sono, a prescindere da papà. E anche il nome “Cholito” non mi piaceva, però ora so che va oltre a quello che ha fatto mio padre in carriera”.

Napoli e Maradona“Diego non è qui, ma è come se ci fosse sempre. Ha lasciato un segno per l’Argentina e per Napoli che resterà in eterno, la gente lo ricorda tutti i giorni, grazie a Maradona si sono riscattati. C’è ancora una differenza tra Nord e Sud in Italia e per i napoletani Diego rappresenta un orgoglio importante. Molte persone qui mi hanno detto che tiferanno Argentina visto che l’Italia non c’è, il mio Paese fa parte di questa città. La scelta Napoli? A un certo punto sembrava che la trattativa si fosse bloccata, ma io volevo solo venire qui, a tutti i costi. Qui mi sento come mai prima.”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Calcio Napoli – tifosi partenopei su tutte le furie