10 Novembre 2022

Calcio Napoli, “Kvara vivo per miracolo?” La smentita

Calcio Napoli, emerge un altro dettaglio choc circa il furto avvenuto all'interno dell'abitazione dell'attaccante georgiano

calcio napoli

Calcio Napoli – Il padre del calciatore georgiano ha raccontato al giornalista Kakha Dgebuadze le modalità con le quali si è svolto il furto in casa del figlio Khvicha. Il tutto sarebbe avvenuto di notte, mentre il figlio dormiva al piano superiore, insieme al cugino.

“Non posso raccontare tutto nei dettagli, ma ci sono le telecamere. Vi dico però che sarebbe potuto accadere qualcosa di molto brutto se Kvara si fosse accorto che c’erano dei malviventi in casa. Lui è vivo per miracolo”

Questo è quanto si legge nella traduzione fornita da Sport Mediaset ed alcuni colleghi di altre testate. In realtà, però, quanto raccontato dal giornalista ha toni “meno tragici” e, soprattutto, non avrebbe mai parlato di un “Kvara vivo per miracolo”. Di seguito la smentita di Kakha Dgebuadze:

Ieri ho tradotto le parole del papà di #Kvara. Non ha mai detto questo – “vivo per miracolo”. Perché inventare le parole?

CALCIO NAPOLI: Superato il brutto momento e la lombalgia, il numero 77 partenopeo potrà tornare in campo già sabato contro l’Udinese. Quello del furto dell’auto è ormai un brutto ricordo, con il calciatore che si è trasferito momentaneamente in albergo in cerca di una nuova sistemazione.

Leggi anche: Niente mondiali in Qatar per Simeone e Ndombele