Boscoreale, aggredisce la moglie e danneggia con un martello l’ambulanza

boscoreale
Per l'immagine si ringrazia "Il Mediano"

Boscoreale, 41enne apre la porta di casa a martellate, aggredisce la moglie e sfascia l’ambulanza arrivata in soccorso. Arrestato

Sfonda a martellate la porta e aggredisce la moglie. Attimi di paura a Boscoreale dove un uomo di 41 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e danneggiamento.

Il 41enne, già sottoposto al divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla moglie, si è recato presso la sua abitazione, dicendo di volerle parlare. Di fronte al rifiuto della donna di aprire la porta, l’uomo ha deciso di sfondarla a martellate e, una volta in casa, l’ha colpita con una testata al volto.

La donna è riuscita a chiamare il 118. Poco dopo i sanitari sono accorsi in suo aiuto e, analizzata la situazione, hanno chiesto l’intervento dei Carabinieri. L’uomo, prima dell’arrivo dei militari, ha sfasciato anche l’ambulanza a colpi di martello.

Secondo quanto riporta Ottopagine, i Carabinieri della stazione di Torre Annunziata lo hanno prontamente bloccato e condotto in carcere.