2 Gennaio 2023

Bonus 2023, tornano gli incentivi per auto e moto non inquinanti

Bonus 2023, dal 10 gennaio saranno disponibili 630 milioni di incentivo per l'acquisto di veicoli non inquinanti

bonus 2023

Bonus 2023, tornano gli incentivi per i veicoli non inquinanti: ben 630 milioni di euro per l’acquisto di mezzi non inquinanti di categoria M1 (autoveicoli), L1e-L7e (motocicli e ciclomotori) e N1 e N2 (veicoli commerciali).

Per l’acquisto di autoveicoli nuovi di fabbrica di categoria M1 con emissioni comprese nella fascia 0-20 grammi di anidride carbonica per chilometro (elettrici) saranno destinati 190 milioni di euro. Altri 235 milioni vanno per veicoli di categoria M1 con emissioni comprese nella fascia 21-60 grammi di anidride carbonica per chilometro (ibridi plug – in).

Per veicoli di categoria M1, invece, con emissioni comprese nella fascia 61-135 grammi di anidride carbonica per chilometro (a basse emissioni) ci sono ben 150 milioni.

Per motocicli e ciclomotori di categoria da L1e a L7e sono stati messi a disposizione 5 milioni per i veicoli non elettrici e 35 milioni per quelli elettrici. Ben 15 milioni invece per i veicoli commerciali di categoria N1 e N2 elettrici.

A partire dalle ore 10:00 di lunedì 10 gennaio, i concessionari potranno inserire le prenotazioni sulla piattaforma ecobonus.mise.gov.it.

Potrebbe anche interessarti il seguente articolo: Bonus cultura, come cambia con il governo Meloni

Leggi anche: Raccoglie un petardo inesploso, bimbo di 11 anni in ospedale