Bombe molotov fatte in casa, arrestato ottantenne

bombe molotov

Bombe molotov fatte in casa, arrestato dai carabinieri un ottantenne nella città del napoletano, Mugnano

Ciò è quanto avvenuto a Mugnano, dove un ottantenne è stato beccato nella preparazione di bombe molotov, ma sono subito intervenuti i carabinieri che lo hanno immediatamente arrestato.

I  militari della stazione di Mugnano di Napoli, hanno tratto in arresto Salvatore Chianese, residente a via Sequino, per detenzione illegale di ordigni artigianali. Durante la perquisizione del suo appartamento, sono state ritrovate tre bottiglie di vetro, contenente all’interno un liquido infiammabile, una di queste era già stata inserita precedentemente in un contenitore di alluminio e dotata di innesco.

Attualmente sono ancora in corso accertamenti per verificare la motivazione che ha portato quest’anziano ottantenne, alla detenzione di questo materiale.

Infine l’uomo è stato arrestato e gli sono stati comminati i domiciliari.