20 Giugno 2022

Blitz in spiaggia, arrestato latitante della 167

blitz in spiaggia

Blitz in spiaggia, i Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno arrestato il latitante del clan della 167

Napoli. É stato a tutti gli effetti un blitz in spiaggia che ha scosso molti. Tanti i bagnanti che si sono preoccupati alla vista dei Carabinieri sul litorale dopo che hanno rintracciato il latitante Luigi Piscopo, 33 anni di Arzano, gravemente indiziato di far parte del clan arzanese della 167.

L’uomo è stato raggiunto dai Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna. Luigi Piscopo è indiziato anche per aver partecipato ad un’associazione finalizzata allo spaccio di stupefacenti.

L’uomo domenica è stato raggiunto con un blitz da parte dei Carabinieri mentre tentava di raggiungere la spiaggia di Baia azzurra. L’uomo era irreperibile dal 25 aprile quando ha fatto sparire tutte le sue tracce. In quello stesso giorno Luigi Piscopo si era sottratto ad un’ordinanza di custodia cautelare che aveva fatto arrestare 27 persone della 167.

Fonte: NapoliToday

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO:Droga: blitz dei carabinieri a Ponticelli, 3 arresti

Non perderti nessuna news! Per mantenerti aggiornato su notizie di cronaca, attualità, politica, economia e finanza, cultura, sport, spettacoli ed eventi, tv e gossip, seguici sul nostro sito o sulla nostra pagina Facebook.