Bambino rischia il soffocamento, salvo grazie ai poliziotti



Bambino
FOTO DA WEB

Bambino rischia il soffocamento, salvo grazie ai poliziotti, angoscia e panico per la madre del piccolo

Una scena davvero agghiacciante quella avvenuta a Napoli presso Via Cesare Rossaroll, Domenica 10 Marzo in tarda serata.

Alcuni poliziotti del Commissariato Vicaria Mercato, sono stati improvvisamente fermati da una donna extracomunitaria che, completamente nel panico, ha chiesto loro aiuto.

Suo figlio, un bambino di soli due anni stava per morire soffocato. Il piccolo non riusciva più a respirare e ogni tentativo della madre di aiutarlo era stato vano.

I poliziotti sono subito intervenuti.

Hanno messo in atto alcune manovre di rianimazione, fino a quando sono riusciti finalmente a far respirare il bambino liberandolo dall’ ostruzione della lingua che gli aveva bloccato le vie respiratorie.

Scampato il pericolo, gli agenti si sono preoccupati di portare il piccolo nel più vicino Pronto Soccorso per dei controlli dettagliati.

La notizia è stata riportata da Napoli Today.

Leggi anche