Home Cronaca Bagnoli, equipaggio del 118 minacciato e aggredito dal paziente

Bagnoli, equipaggio del 118 minacciato e aggredito dal paziente

Covid-19

Italia
499,278
Totale casi Attivi
Updated on 25 January 2021 7:26

Bagnoli, equipaggio del 118 minacciato e aggredito dal paziente durante l’emergenza. Era contrario alla scelta dell’ospedale

Continuano a Bagnoli le aggressioni all’equipaggio dell’ambulanza mentre esegue il proprio lavoro.

Difatti ieri è avvenuta la 14sima aggressione del 2020.

Verso le 19:40 l’ambulanza riceve un’emergenza da codice verde di un paziente affetto da epigastalgia.
L’epigastalgia è un dolore riferito alla regione superiore e centrale dell’addome. Esso è un  sintomo comune di molte malattie dell’apparato digerente, come: gastrite, ulcera gastrica o duodenale, reflusso gastroesofageo e pancreatite acuta.

Inoltre questo sintomo si può manifestare con un’affezione a carico di cistifellea e calcolosi o infiammazione della colecisti, o farmaci gastrolesivi, come i FANS.

Tuttavia il paziente soffriva già da due giorni, infatti non era la prima volta che si recava al pronto soccorso.

L’ambulanza ha raggiunto il paziente a Via San Giacomo dei Capri il quale ha voluto subito voluto un’iniezione. Però l’equipaggio spiega che essendo una postazione INDIA non sono abilitati a prescrivere farmaci, così il paziente decide di andare in ospedale.

La centrale consiglia come ospedale il Loreto mare. Alla notizia dell’ospedale prescelto il paziente incomincia ad agitarsi e ad andare in escandescenza.

Difatti come afferma la pagina Facebook “Nessuno tocchi Ippocrate”, il paziente ha iniziato a dare calci e pugni contro il portellone dell’ambulanza. Scende dal mezzo,  afferra l’autista, gli da una testata e lo minaccia dicendo di portarlo al Cardarelli. Ritorna nel vano sanitario e continua con le minacce rifiutandosi di stendersi o sedersi.

Giunti a destinazione, il paziente continua ad offendere tutti perché data l’esperienza al Loreto mare non era contento del trattamento ricevuto e della lunga attesa che ha dovuto subire.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE