9 Settembre 2022

Aveva rapinato degli studenti, arrestato ventinovenne napoletano

Aveva rapinato degli studenti: la Polizia ha finalmente individuato e arrestato un ventinovenne napoletano. Ecco cosa è successo

aveva rapinato napoli

Risale a due mesi e mezzo fa la notizia di un ventinovenne napoletano che aveva rapinato degli studenti. Era successo, in particolare, lo scorso 27 giugno a Napoli, e più precisamente in via Paladino, nei pressi del centro storico. Il ragazzo aveva avvicinato insieme a un altro uomo quattro studenti napoletani, di cui tre erano ragazze. La rapina è avvenuta nella notte.

I due rapinatori erano in motorino. Il passeggero, in particolare, è sceso dal motorino e ha fatto capire agli studenti di essere armato. Come riporta ANSA, il ragazzo ha addirittura minacciato di uccidere le vittime della rapina, nel caso in cui queste non avessero consegnato cellulare, soldi e tutto quello che avevano.

Due dei quattro ragazzi sono riusciti a fuggire, ma il passeggero dello scooter ha fermato le altre due studentesse. Per questo motivo, sono state costrette a consegnare il denaro e il loro cellulare. Le vittime hanno denunciato la rapina e adesso, finalmente, uno dei due rapinatori è stato trovato.

Il gip del Tribunale di Napoli ha emesso il provvedimento di cattura del ventinovenne napoletano che aveva rapinato gli studenti. Gli agenti della Questura sono, dunque, riusciti ad arrestarlo. La seconda persona deve essere ancora identificata. I due risponderanno di rapina tentata e anche di rapina consumata, quest’ultima nei confronti delle due ragazze.

Leggi anche: Ferrovie dello Stato, ripristinati treni sulla linea Napoli-Salerno.