2 Giugno 2022

Aversa piange Nicola, il giovane ristoratore muore in un incidente in moto

Aversa in luttto

Lutto ad Aversa, Nicola è deceduto all’ospedale Cardarelli di Napoli per le conseguenze di un tragico incidente. Aveva 29 anni

AVERSA – La comunità di San Marcellino, cittadina della provincia di Caserta, piange la prematura scomparsa di Nicola Della Volpe: il giovane gestore del ristorante “Brigata 41” ad Aversa. Stando a quanto si apprende nelle ultime ore, il 29enne è deceduto ieri sera all’ospedale Cardarelli di Napoli, cinque giorni dopo un tragico incidente stradale. Il sinistro è avvenuto lo scorso venerdì, 27 maggio, quando Nicola si trovava a bordo della sua moto nei pressi di San Marcellino mentre percorreva via Lazio. Attualmente la dinamica resta ancora poco chiara. Il giovane è stato soccorso dal personale sanitario del 118. Le condizioni di Nicola, purtroppo, sono apparse critiche sin da subito a causa di alcune lesioni agli organi interni.

Tanti i messaggi di cordoglio che sono apparsi sui social network a seguito della tragica notizia. Nicola, molto noto nel Casertano, lascia moglie e figlio piccolo. “Una tragica notizia sconvolge la comunità di San Marcellino, nel bel mezzo dei festeggiamenti patronali. La città piange un suo giovane figlio, rabbia e disperazione per tutti. Non doveva andare così, sei volato via troppo in fretta”, questo un uno dei tanti messaggi di dolore apparsi questa mattina su Facebook.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO: “RAPINA A PIAZZA CAVOUR, SENZATETTO FINISCE IN MANETTE

RESTA SEMPRE AGGIORNATO CON OGNI NOTIZIA DI CRONACA, ATTUALITÀ, POLITICA, UNIVERSITÀ, SPORT, CALCIO FEMMINILE CAMPANO, CULTURA, EVENTI, MANIFESTAZIONI E TANTO ALTRO: CLICCA QUI