21 Ottobre 2022

Atp Napoli: manca l’acqua, tennisti infuriati

Atp Napoli: L'Atp 250 di Napoli continua a non decollare dal punto di vista organizzativo, manca l'acqua per la doccia

atp napoli

ATP NAPOLI-L’Atp 250 di Napoli[Tennis Napoli Cup] continua a deludere dal punto di vista organizzativo. Non è infatti riuscito a riprendersi da tutti i problemi che si sono venuti a creare. A partire dallo scorso weekend, ancora prima dell’inizio ufficiale del torneo.

La superficie di gioco impraticabile, a causa del maltempo abbattuto nella settimana passata, ha aperto la serie di difficoltà che ha sicuramente complicato la vita del torneo del circuito maggiore.

Gli organizzatori hanno cercato sempre di rimediare per portare avanti la macchina operativa e non rinunciare al prestigioso evento. Molto criticato tra l’altro dagli stessi spettatori presenti, per la gestione dei biglietti.

Il programma in ogni giornata è stato allungato per permettere che tutti i match potessero iniziare e terminare senza interruzioni. Nonostante ciò, la problematica del campo ha mantenuto piede durante ogni serata, quando l’umidità si alzava notevolmente e rendeva la superficie non idonea al gioco.

Atp Napoli: ”guasto alle condotte nella zona orientale di Napoli”

Giovedì 20 ottobre si è verificata un’altra assurda situazione durante la competizione, seppur lontana dal campo da tennis. Nell’hotel Esedra, l’albergo ufficiale della manifestazione sportiva, ha iniziato a mancare improvvisamente l’acqua “a causa di uno sfortunato guasto alle condotte nella zona orientale di Napoli” .

L’impresa Acqua bene comune ha poi avvisato attraverso i propri canali social come il problema sarebbe stato risolto in giornata, scusandosi per il disagio con tutte le persone coinvolte. La vicenda ha comunque penalizzato gli atleti e i loro staff, che non hanno potuto fare la doccia prima di recarsi al circolo.

Resta altissima la voglia degli organizzatori di portare a casa il torneo e arrivare fino in fondo nonostante le difficoltà e i tanti problemi. Venerdì sarà tempo dell’ultimo ottavo di finale previsto e poi dei quarti, che decreteranno quali saranno i quattro giocatori a sfidarsi in semifinale.

Domenica ci sarà un titolo e 250 punti da assegnare al vincitore, bottino che potrebbe rivelarsi importantissimo anche in ottica classifica mondiale e Race verso le Nitto Atp Finals.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE : Lidi evasori tra Napoli, Massa Lubrense e Zona Flegrea