Home Attualità AstraZeneca agli over 60: cambiamenti nel piano vaccinale

AstraZeneca agli over 60: cambiamenti nel piano vaccinale

Covid-19

Italia
506,738
Totale casi Attivi
Updated on 17 April 2021 10:12

Il governo decide dibdestinare il vaccino anti Covid-19 Vaxzevria di AstraZeneca agli under 60: le modifiche al piano vaccinale

Secondo quanto riportato da Agi, il governo ha firmato una circolare che destina l’uso del vaccino AstraZeneca agli over 60. La firma è arrivata dopo le rassicurazioni dell’agenzia del farmaco europea, l’Ema.

Si sospende, quindi, l’utilizzo di AstraZeneca sulla popolazione più giovane a causa del rischio di trombosi manifestato quasi esclusivamente nelle persone sotto i 60 anni, ma si garantisce la somministrazione della seconda dose per i 2 milioni e 300mila di italiani che hanno già ricevuto la prima dose.

Questo cambio di rotta porta necessariamente a una rimodulazione del piano vaccinale, ma il governo assicura che queste nuove disposizioni sul vaccino non creeranno ritardi. Per aprile e maggio si punta ad arrivare a quasi 30 milioni di italiani vaccinati.

Sui più giovani, invece di AstraZeneca, verrà probabilmente usato il siero Johnson & Johnson, di cui dovrebbero arrivare nei prossimi mesi 7,3 milioni di dosi. Non si esclude che anche il vaccino Pfizer potrebbe essere destinato a fasce d’età più basse; stesso discorso per le 4,65 milioni di dosi di Moderna in arrivo.

Il target prefissato dal governo Draghi è di 500mila vaccinazioni al giorno entro il mese di aprile.

 

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE