Arresti domiciliari, un 30enne cerca di evadere ma viene fermato

Arresti domicialiri
fonte: Format Rieti

Arresti domiciliari, un 30enne extracomunitario evade dalla propria dimora ma viene fermato dagli agenti di polizia di passaggio

Un 30enne extracomunitario è evaso dagli arresti domiciliari ma una pattuglia di poliziotti lo ha fermato durante un controllo a Napoli.

A darne notizia è il quotidiano partenopeo Il Mattino.

In seguito alle prime ricostruzioni, l’uomo ha tentato una fuga dalla propria dimora a via Veterinaria.

Si tratta di H. Bedawie, marocchino arrestato in passato con l’accusa di immigrazione clandestina.

Nel frattempo il clandestino, che aveva già avuto problemi con le forze dell’ordine, si è diretto nella zona di piazza Garibaldi.

Qui  una pattuglia del commissariato Vicaria-Mercato ha transitato per un controllo notturno.

Bedawie ha incontrato gli agenti di polizia, i quali l’hanno fermato per ulteriori accertamenti.

Dopo aver scoperto che l’uomo aveva provato ad evadere dagli arresti domiciliari, i militari hanno fermato l’extracomunitario accusandolo naturalmente di evasione.

Seguici su Napoli.ZON e sulle nostra pagine social Facebook, Instagram, Twitter e anche su Telegram con il nostro canale.

Notizie di cronaca, attualità, politica, cultura, eventi, medicina e salute, cucina, curiosità, sport, SSC Napoli ma anche aggiornamenti sul bollettino medico campano e notizie dal mondo e dall’Italia.

Potrebbe interessarti: Cyberbullismo, 12enne insultata per il suo aspetto fisico.