29 Novembre 2023

Amici 23, Nicholas giudica impari la sfida con Michele

Credit immagine: dal profilo Instagram di Nicholas Borgogni

amici 23, anticipazioni amici 23

Anticipazioni Amici 23 – Come si è visto nel corso dell’ultima puntata di Amici 23, Nicholas è in sfida con Michele: in gioco è il posto all’interno della scuola. Nel corso del daytime di ieri, Nicholas e Michele hanno avuto la possibilità di conoscere la coreografia che dovranno imparare. Tuttavia, questa cosa ha creato non pochi malumori, soprattutto nel discusso allievo di Todaro.

Anticipazioni Amici 23, Nicholas si lamenta della sfida: il motivo

Anticipazioni Amici 23. Riunitisi nello studio tutti i ballerini hanno visto la coreografia e tutti, e in particolar modo Nicholas, hanno sottolineato come la coreografia mostrasse un’evidente imparità; la coreografia in questione, secondo i ragazzi, presenta molti più elementi di latino che di modern.
Ecco cosa ha detto Nicholas ai suoi compagni:
Se fosse una qualsiasi sfida, non mi importerebbe. Sono abituato ai compiti, non mi tiro indietro, ma in questo caso c’è un’evidente disparità, perché ci sono molti più elementi di latino che di modern e qui rischio il posto“.

Detto questo, quindi, decide di incontrare i professionisti che hanno ideato la coreografia: Umberto Gaudino ed Elena D’Amario. Nicholas inizia il suo discorso scusandosi, ma poi espone la sua idea: “Sapete che lavoro tanto, mi dispiace dover dire questa cosa, ma sento che è molto più ampia la parte di latino, che di modern. Mi sono sempre fidato di voi, ma rischio il posto e volevo parlare con voi e rendermi conto se sbaglio o no“.

Questo discorso, però, non va giù a Gaudino: “Non pensavo che sareste venuti qui a mettere in discussione il nostro lavoro. Siamo professionisti, abbiamo diviso la coreografia in due parti perfettamente uguali, la prima era di latino, la seconda l’ho passata a loro, ma eseguita da me poteva sembrare più latina. Ma posso assicurarvi che da parte nostra non c’è stato alcun tentativo di fare una coreografia tutta di latino“.

La D’Amario pur mostrandosi d’accordo con il proprio collega ha detto comunque di comprendere le loro perplessità. Quindi, hanno deciso di consultarsi con la produzione per decidere il da farsi.
Cosa succederà ora?

La redazione di NapoliZon ti suggerisce di leggere anche: Amici 23, sospesa la maglia a Holden: “Con questo schifo non c’entro”