31 Maggio 2022

Ancelotti è il Re della Champions e dei migliori campionati europei

Tra gli allenatori più vincenti di sempre, si inserisce prepotentemente Carlo Ancelotti, che da poco ha conquistato la sua quarta Champions League da allenatore.

ancelotti prova peppe

Tra gli allenatori più vincenti di sempre, si inserisce prepotentemente Carlo Ancelotti, che da poco ha conquistato la sua quarta Champions League da allenatore.

Il Gioco nel suo senso ludico più ampio ha origini molto antiche e abbraccia diverse discipline che nei secoli sono state create e modificate per offrire diletto e divertimento.

Si parte dagli antichi giochi di carte fino a quelli più moderni che vanno dai tornei di poker a Las Vegas fino alle competizioni live di Betfair Casino online, passando soprattutto per gli sport che sono relativamente più giovani: dal basket al cricket fino al calcio che è l’esperienza ludica per eccellenza seguita di più in assoluto da appassionati e tifosi.

Ecco perché, la classifica degli allenatori più vincenti a livello internazionale, riempie di blasone i protagonisti che ne fanno parte.

Ancelotti è il Re della Champions League e dei migliori campionati europei

Come calciatore è riuscito a vincere tutto con i club nel Milan e può vantare anche un terzo posto ai Mondiali con gli Azzurri in Italia ’90 ma come allenatore, Carletto Ancelotti è in assoluto il Re della Champions League.

Questa del 2022 appena vinta contro il Liverpool è la quarta nella sua carriera: 2 sulla panchina del Milan, 2 sulla panchina del Real Madrid.

Proprio di recente, Filippo Inzaghi ha fatto le congratulazioni sui social e ringraziato Carletto di far parte dei suoi record, non solo Super Pippo ha vinto due Champions con Ancelotti ma è in assoluto l’attaccante italiano che ha segnato più gol in Champions League nella classifica marcatori all time: 10 posto con 50 reti su 85 presenze totali.

Se poi aggiungiamo soltanto i campionati nazionali che Re Carletto è riuscito a vincere, scopriamo che oltre a Italia e Spagna ci sono anche Francia, Germania e Inghilterra. Ancelotti è come Pac Man: mangia qualsiasi competizione e ha sempre fame di vittoria, per lui scendere in campo è come giocare ai videogames.

Ferguson è il miglior allenatore per numero di trofei vinti

Se analizziamo soltanto la statistica numerica dei titoli, il più vincente in assoluto è Sir Alex Ferguson, con i suoi 49 trofei vinti dal 1974 fino al 2013, in una carriera da allenatore straordinaria che ha segnato il record di presenze con il Manchester United dal 1986 fino al 2013.

Soltanto con i Reds Devils ha vinto 13 campionati di Premier League, 2 Champions League, 2 Supercoppa UEFA, 5 Coppe d’Inghilterra, 4 Coppe di Lega Inglese, ben 10 trofei della Community Shield, 2 Coppa delle Coppe, 1 Coppa Intercontinentale e persino una Coppa del Mondo per i Club.

Allenatori e calciatori pluri – campioni mondiali

L’allenatore che è riuscito a bissare la vittoria della Coppa del Mondo è un italiano: Vittorio Pozzo con due Mondiali consecutivi vinti nel 1934 e nel 1938.

Il calciatore che ha vinto più Mondiali in assoluto non poteva essere che Pelé, con il Brasile ha alzato la Coppa del Mondo nel 1958, nel 1962 e nel 1970.

Gli atleti che sono riusciti a vincere il Mondiale sia da calciatori che da allenatori sono soltanto 3.

Mario Zagallo con il Brasile nel 1958 e 1962 da calciatore e nel 1970 da allenatore, è il più vincente di tutti perché è riuscito a bissare la vittoria mondiale da calciatore.

Al secondo posto ci sono Franz Backenbauer con la Germania, nel 1974 ha vinto da calciatore e nel 1990 ha vinto da allenatore il Mondiale con la sua squadra nazionale. Anche Didier Deschamps è riuscito nell’impresa di vincere nel 1998 il Mondiale da calciatore con la Francia di Zidane e nel 2018 da allenatore con la Francia di Mbappè.