ANAS: ancora limitazioni al traffico veicolare



lavori stradali via pigna - immagine di repertorio
Lavori in corso

L’Anas comunica ancora limitazioni al traffico, per lavori, lungo alcune strade statali. Coinvolte le province di Avellino, Benevento, Caserta e Napoli. I disagi a partire dal 28 novembre prossimo.

Ancora limitazioni al traffico veicolare in Campania.

limitazioni
Disagi

Anas, infatti, ha comunicato che, per lavori di ripristino della pavimentazione e della relativa segnaletica, tra lunedì 28 novembre e domenica 18 dicembre 2016 si renderanno necessarie limitazioni alla circolazione veicolare.

L’opera si inserisce nell’ambito dell’Accordo Quadro #bastabuche e i disagi coinvolgeranno diverse strade.

Sulla S.S.7 bis “Terra di Lavoro”, ad esempio, sarà in vigore il senso unico alternato tra il km 75,000 ed il km 79,000. La zona in questione si trova nel territorio comunale di Mercogliano, in provincia di Avellino. Qui, all’approssimarsi delle aree di cantiere e in ora notturna, vigerà il limite di velocità di 30 km/h ed il divieto di sorpasso.

Per lavori di manutenzione relativi al rifacimento della pavimentazione lungo un tratto della S.S. 7 Quater “Domitiana”, in vigore poi il restringimento delle carreggiate, in entrambe le direzioni. Si tratta di aree saltuarie comprese tra il km 40,000 ed il km 55,000, tra le province di Napoli e Caserta. Le date sono comprese tra lunedì 28 novembre ed il 14 dicembre 2016.

Previsto anche qui il limite di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Infine, i lavori di ripristino della pavimentazione e della relativa segnaletica bloccheranno la S.S. 372 “Telesina”. I lavori proseguiranno fino al prossimo 22 dicembre anche nelle giornate di sabato.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it. In alternativa, gli utenti possono scaricare gratuitamente l’app per smartphone e tablet “VAI Anas Plus”. Essa è disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.

Infine si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800.841.148.

Leggi anche