Amministrative: oggi si vota, 10 candidati a sindaco a Napoli



amministrative

Oggi 5 Giugno 2016 si votano le amministrative dalle 7 alle 23 di questa sera. A Napoli ben dieci sono i candidati sindaco

Oggi il popolo campano è chiamato alle urne per le amministrative per dare una propria preferenza per il nuovo sindaco e i consiglieri comunali. Si vota in quattro capoluoghi di provincia (Napoli, Caserta, Benevento e Salerno) e città di primaria importanza come Aversa, Capua, Marcianise, Battipaglia e Castellammare di Stabia, tra le più popolose.

La sfida politicamente più importante si svolge nel capoluogo campano, nonché Napoli, 778.291 aventi diritto al voto, 886 seggi.  Candidato vi è anche Luigi De Magistrissindaco uscente, il quale si è rimesso nuovamente in gioco al fine di poter essere nuovamente eletto. Durante questa campagna elettorale ha usato una tattica prettamente anti-renziana.

Negli ultimi anni i sindaci uscenti, come Bassolino nel 1997 e Iervolino nel 2006 che hanno chiesto ai napoletani di confermarli a Palazzo San Giacomo, sono riusciti a farcela sempre al primo turno. Anche Luigi de Magistris punta a fare questo, anche se dovrà fare i conti con la forza delle sue liste a sostegno che potrebbero non garantirgli la maggioranza in Consiglio.

Inoltre alle amministrative a sbarrare la strada al sindaco uscente, vi è il centrodestra con l’imprenditore Gianni Lettieri, il quale è molto fiducioso nel poter arrivare al ballottaggio con il Pd.

Altra candidata estremamente polemizzata da una gran fetta del popolo napoletano durante la campagna elettorale è Valeria Valente del Pd. Ciò che l’ha maggiormente messa in discussione è stata l’affermazione: “I rifiuti di Napoli ? Li portiamo in provincia”. 

Infine proprio ieri Valente e Antonio Bassolino,  il quale è stato sconfitto nelle primarie, hanno siglato la pace con una stretta di mano.

Il M5S ha scelto attraverso le Comunarie il suo candidato: si tratta Matteo Brambilla, il quale punta ad arrivare al ballottaggio con i nomi più solidi di queste elezioni. Altri sei candidati completano lo scenario di queste amministrative, cinque sono espressione di liste civiche.

Sono: Luigi Mercogliano (Il Popolo della Famiglia); Martina Alboreto (Fratelli del Popolo Italiano); Domenico Esposito (Qualità della vita); Nunzia Amura (Partito Comunista); Paolo Prudente (partito Comunista dei Lavoratori). Il sesto è Marcello Taglialatela, in campo con Fratelli d’Italia-An. A Napoli – nelle 886 sezioni allestite – si vota anche per il rinnovo delle Municipalità. Ben 41 le liste in campo.

Insomma, non resta che andare a votare ed esercitare un nostro diritto e dovere.

[ads2

Leggi anche