6 Febbraio 2024

Amici 23, Ayle in difficoltà: la reazione di Anna Pettinelli

Ayle ha un momento di sconforto e stava per prendere una decisione rischiosa. Cosa è accaduto?

repertorio

amici 22

AMICI 23 – La pressione si fa sentire sugli allievi della scuola di Amici 23 e non fa sconti a nessuno. In particolare Ayle, allievo della Pettinelli, si è trovato in estrema difficoltà nel cantare il suo inedito durante la puntata del pomeridiano di domenica 4 febbraio. Che cosa è accaduto? Scopriamolo insieme!

Amici 23, Ayle e la difficoltà nell’eseguire l’inedito

Già nella scorsa puntata del pomeridiano Ayle ha avuto non poche difficoltà durante la sua esibizione. E’ ripartito per due volte dopo dei problemi tecnici. Secondo lui la tonalità del brano non era giusta. Non contento della sua esibizione, il cantante è uscito dagli studi per andare in sala relax.

Maria, vedendo la sua assenza, chiede il motivo e fa intervenire Lalla, la vocal coach. Quest’ultima ha sostenuto che “si è sbagliato lui, la tonalità era giusta, il tune era giusto…quindi molto probabilmente si è confuso“.

Ayle incontra la Pettinelli

Nella puntata del daytime di ieri, martedì 5 febbraio, Ayle ha chiesto di incontrare la sua coach. Con la maglia in mano, il cantante le ha detto che vuole lasciare la scuola. “Sono qui per dirti una cosa non bella…Ho preso una scelta definitiva“, queste le prime parole del cantante.

La Pettinelli ha intrapreso un lungo discorso con lui per convincerlo a rimanere:

Io sono qui invece per dirti che ti devi calmare. Tu pensi che uscendo fuori stai meglio. Pensi che fuori sono tutte rose e fuori e che quello che questa scuola ti dà lo trovi anche da altre parti? Tu vuoi andare fuori a fare a botte con il mondo…E’ normale che lo farai perché la competizione, che qui dentro può essere una classifica, fuori è il lavoro, è la musica e tutto il resto. E se non sei pronto adesso vai fuori a fare che? La musica nella tua cameretta? Ma perché non ragioni un momento? Non stai ragionando, te ne sei andato dallo studio, ti è partito il cervello come al solito. La tonalità era giusta, è stata verificata tre volte. Arrivi lì che sei emozionato e sbagli l’attacco…Adesso, chi se ne frega che hai sbagliato l’attacco?

Vorrei evitare che un giorno tu rimpianga di aver fatto una stupidaggine, perché lo rimpiangerai. Hai gente che ti vuole bene, ho visto il video del tuo compleanno ed era fantastico, sei coccolato…Ti viene insegnato, vieni seguito, hai apprezzamenti…Se a me non fossi piaciuto non saresti in questa scuola.

Le insicurezze del cantante

Dal canto suo, il cantante le confessa di non sentirsi adatto in un contesto come quello di Amici. Il motivo è che non si sente apprezzato:

“Penso che qui ci sia un percorso unico che non è per tutti. E’ l’ennesima sconfitta inutile, immeritata. Non ho più voglia, per me è immeritata. Io non merito di stare lì. C’è qualcosa che non va, io qui non ci sto bene. Sono arrivato penultimo, non me lo merito perché il mio pezzo è meglio di tantissimi altri. Quando arrivo su quel palco non riesco ad essere chi voglio essere, ci sono duemila motivi per cui non ce la faccio più. Nella classifica di Lorella sono ultimo, in quella di Rudy penultimo, arrivo sempre ottavo o nono…E’ vero, nella tua sono alto, ma chi c’è sopra di me? C’è Martina, c’è Holden…Io voglio essere di più e non riesco quindi me ne voglio andare.”

La Pettinelli, sentendo queste parole ha affermato: “Ti stai ca*ando sotto, questa è insicurezza travestita da sicurezza“. Poi ha aggiunto:

“Perché non tiri fuori gli attributi e dici “io sono questo, arrivo ultimo e chi se ne frega, la mia musica la stanno sentendo milioni di persone”? La tua musica non sarà sentita da milioni di persone se vai via, tu riduci tutto alla classifica. Tutto il tuo lavoro, tutto il tuo impegno, la gente che ti segue…ti interessano solo i numerini. Tu credi un sacco di cose che non sono reali. Finisci il percorso che hai iniziato, finisci nella tua vita una cavolo di cosa. Per arrivare alla fine e dire “ce l’ho fatta”, anche contro la mia testardaggine, anche contro il mio pessimismo e le classifiche perse. Guardala in questa maniera, non abbandonare. Stai gettando la spugna, stai facendo una stron*ata. Sai chi arriva alla fine? Chi c’ha fame, fame di arrivare. E quando uno vede un ostacolo, chi ha fame di arrivare l’ostacolo se lo mangia.

Tu non hai capito chi sei musicalmente parlando. Non sei uno per tutti. La tua musica, il tuo timbro, il tuo modo di cantare, è per pochi. Ci sono poche persone che lo capiscono. Qualcuno l’ha capito e altri non l’hanno capito, serve un orecchio molto più raffinato per capire la tua musica. Tu questa cosa di te stesso non l’hai capita. Io l’ho capita, però questo megafono è talmente grande che a chi piaci piaci veramente.”

Dopo il confronto con la sua coach, Ayle ha chiesto di riprovare l’inedito. La situazione non è cambiata, ribadendo ancora: “Io trovo proprio difficoltà nel cantare tutto, sento le stonature“. Quindi, si è preso un po’ di tempo per pensare al da farsi e, successivamente, ha deciso di rimanere nella scuola di Amici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO A CURA DELLA REDAZIONE DI NAPOLI ZON: Amici 23, Simone eliminato dal talent ma arriva una sorpresa per lui