Ambulanti abusivi, denuncia di Portoghese

ambulanti abusivi denuncia portoghese

Ambulanti abusivi, Francesco Portoghese presenta denuncia agli organi di Polizia ed al Sindaco

Francesco Portoghese, esponente della lista “Cristiani Uniti per la famiglia”, nonché neo consigliere d’amministrazione della Leucopetra già a fine Agosto ha denunciato la continua presenza di ambulanti abusivi lungo le strade del centro storico di Portici, nonché della centralissima Via Leonardo da Vinci.  La denuncia, indirizzata sia alla Polizia di Stato, che alla Polizia Municipale, nonché alla Guardia Costiera di Portici è stata anche indirizzata per conoscenza al neo eletto Sindaco Vincenzo Cuomo.

L’ex consigliere nella denuncia dettaglia con puntualità sia gli ambulanti abusivi che l’abuso perpretato dagli stessi. Puntualizzando, inoltre, la problematica legata alle condizioni igieniche, nonché alla mancata licenza di occupazione di suolo pubblico.

Francesco Portoghese, da noi sentito, ci ha sottolineato come questa attività abusiva comprometta l’attività di tutti quei commercianti in regola che si attengono alla normativa.

L’ex Consigliere lamenta che a distanza di circa un mese ancora nessuna delle parti interessate sia intervenuta per interrompere tale abuso. Una sua prima denuncia risale a molto tempo prima.

A partire dall’igiene passando alla tracciabilitá dei prodotti, per finire all’occupazione di suolo pubblico, ognuno dei corpi di polizia giudiziaria, ma non ultima la ASL, sono deputati ad intervenire e interrompere questo illecito/abuso“, questo è quanto ci dichiara Francesco Portoghese.