Alessandro Casillo non ce l’ha fatta, lascia moglie e due figlie



Alessandro Casillo

Alessandro Casillo, il 41enne rimasto vittima di un incidente in moto, non ce l’ha fatta. Oggi i suoi funerali

Non ce l’ha fatta Alessandro Casillo, il 41enne di Succivo con la passione per le moto. A costargli la vita un incidente avvenuto a Pozzuoli mentre era in sella alla sua moto.

Dalla dinamica dell’incidente risulta che un’auto gli ha tagliato la strada improvvisamente facendolo balzare da terra. Immediati furono i soccorsi.

Alessandro era ricoverato in un ospedale di Napoli dove ha combattuto per più di un mese tra la vita e la morte, poi nella giornata di martedì il triste epilogo.

Purtroppo però per lui non c’è stato scampo, alcune complicazioni sorte nell’ultima settimana, per un ematoma alla testa, lo hanno costretto ad un coma irreversibile da cui non si è più svegliato.

La famiglia, su proposta dei medici, hanno dato il consenso per la donazione degli organi, visto che Alessandro era un donatore.

Un gesto di grande amore che ha permesso di aiutare tre persone che hanno ricevuto gli occhi, il cuore e il fegato.

Le esequie si svolgeranno oggi pomeriggio alle 15 nella Parrocchia della Trasfigurazione a Succivo.

 

 

Leggi anche