Agor Jorit, a Scampia il murales dedicato a Pasolini



pasolini
pasolini

Nuovo murales di Jorit, street artist olandese, all’uscita della metropolitana di Scampia. Questa volta è dedicato a Pier Paolo Pasolini

L’ormai noto stress artist napoletano e di origini olandesi, Agor Jorit, è tornato con un nuovo murales.

Questa volta l’opera è dedicata allo scrittore e sceneggiatore Pier Paolo Pasolini.

Il volto di Pasolini è stato dipinto sulla facciata di un palazzo che si trova di fronte l’uscita della metropolitana linea 1 di Piscinola-Scampia.

L’artista, inoltre, si presume stia lavorando ad un ulteriore disegno, su un palazzo lì vicino, dedicato, stavolta, all’attivista Angela Davis.

Il progetto è stato realizzato grazie ad un accordo con la Regione Campania.

Pier Paolo Pasolini è stato uno dei più grandi intellettuali del ‘900 e, la sua immagine, vuole essere un simbolo di speranza e di cultura per tutti.

Lo scrittore, così come tutti gli altri volti dipinti da Jorit, porta in volto due segni rossi simboli tribali e che, nella cultura africana definita da Jorit stesso “Human Tribe”, rappresentano l’entrata in società.

L’immagine è, infine, accompagnata da una nota citazione tratta dalle Lettere Luterane: “Ti insegneranno a non splendere. E tu spendi, invece“.

 

Leggi anche