18 Luglio 2022

Agguato a Mergellina, ferito 35enne nipote di un boss

Agguato a Mergellina: spari nella notte sul lungomare di Napoli, dove è stato ferito un 35enne nipote di un vecchio boss della Torretta

Agguato a Mergellina

Agguato a Mergellina: spari nella notte sul lungomare di Napoli, dove è stato ferito un 35enne nipote di un vecchio boss della Torretta

Poco dopo le due di notte di domenica 17 luglio, un agguato a Mergellina ha scatenato il panico nei pressi di Largo Sermoneta, la nota zona napoletana degli Chalet che, soprattutto, nel weekend è gremita di persone.

Una lite tra ragazzi è sfociata in una sparatoria, durante la quale un uomo di 35 anni è stato ferito a colpi d’arma da fuoco. La vittima si chiama Pasquale Fioretti, incensurato, ma nipote di un vecchio boss della Torretta attualmente detenuto, Rosario Piccirillo.

Il giovane, raggiunto da un proiettile alle gambe, è stato trasportato subito in ospedale. Fortunatamente sembra che le sue condizioni non siano gravi.

La Polizia ha avviato le indagini per ricostruire le circostanze dell’accaduto. Al vaglio c’è l’ipotesi di una lite tra gruppi appartenenti a quartieri diversi, sfociata poi in uno scontro a sangue. infatti, tra le zone della Torretta a Chiaia e quella del Pallonetto a Santa Lucia, dove risiedono le due fazioni di litiganti, si agitano tensioni da tempo. Tuttavia, non si escludono altre ipotesi.

Restiamo in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Fonte : IL RIFORMISTA

Potrebbe interessarti leggere anche : Camorra, nuovo agguato a Ponticelli: ferito con colpi d’arma da fuoco

Se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie di Cronaca, Attualità, Politica, Sport, Sanità, Istruzione, Cultura, Eventi e tante altre curiosità seguici sulla nostra pagina Facebook Napoli Zon e lascia un like : CLICCA QUI