HomeCronacaAgguato a Napoli, 34enne colpito da 3 proiettili: finisce in ospedale

Agguato a Napoli, 34enne colpito da 3 proiettili: finisce in ospedale

Covid-19

Italia
472,196
Totale casi Attivi
Updated on 22 April 2021 19:18

Agguato a Napoli, un 34enne è stato ferito a colpi d’arma da fuoco su via Marianella. I colpi hanno raggiunto le braccia: finisce in ospedale

Agguato a Napoli, un 34enne è stato ferito a colpi d’arma da fuoco su via Marianella. I colpi hanno raggiunto le braccia: finisce in ospedale.

Sono stati momenti di paura quelli vissuti a Piscinola, intorno alle 18, dove è avvenuto un agguato ai danni di un 34enne, Bernardo Torino. L’uomo si trovava sul corso Marianella, all’altezza del civico 68. Due soggetti, a bordo di un motociclo, lo avrebbero affiancato e avrebbero esploso ben otto colpi di pistola – tre dei quali andati a segno.

Bernardo è giunto all’ospedale Cardarelli di Napoli attorno alle 18.30. Ha raccontato d’essere stato vittima di una tentata rapina: i malviventi, stando alle sue parole, avrebbero voluto il suo orologio.

I carabinieri della compagnia del Vomero indagano sulla vicenda. Le condizioni del 34enne sono buone: ha riportato ferite ad entrambe le braccia, ma non è in pericolo di vita.

Nonostante le dichiarazioni dell’uomo, quello avvenuto oggi sembra essere un vero e proprio agguato di camorra. Secondo quanto riportato da Internapoli, Bernardo Torido detto ‘Limone sarebbe il cugino del ras Salvatore Torino, vicino al gruppo Cifrone. La sparatoria potrebbe essere legata alle alleanze e adesioni fra clan.

LEGGI ANCHE:Incidente a Napoli: investita una donna, rimane a terra. Il motociclista è ferito

SEGUICI SU FACEBOOK. CLICCA QUI.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE