Home Aversa Aggressione in ospedale, nuovo episodio in Campania

Aggressione in ospedale, nuovo episodio in Campania

Covid-19

Italia
506,738
Totale casi Attivi
Updated on 17 April 2021 9:12

Aggressione in ospedale, una guardia giurata ha subito minacce verbali dopo aver provato a difendere un’infermiera

Una nuova aggressione in ospedale ha creato indignazione per tutti coloro che lavorano nel servizio sanitario campano.

Un uomo ha aggredito verbalmente una guardia giurata della Cosmopol fuori l’Ospedale Moscati di Aversa, dopo che il vigilante ha cercato di salvare un’infermiera da una lite violenta.

A darne notizia è il quotidiano online Cronache della Campania.

La vicenda è accaduta ieri mattina quando, l’uomo, nella speranza che sua madre potesse ricevere assistenza, ha fermato l’auto del pronto soccorso. Un’infermiera ha provato a far ragionare l’individuo ma costui ha deciso di aggredirla verbalmente.

In seguito, la guardia giurata ha scelto di intervenire per “calmare gli animi” ma la situazione è degenerata.

L’uomo si è scatenato con il suo linguaggio violento contro il vigilante e ha anche cercato di scatenare una rissa ma alcuni passanti sono intervenuti per sedare la lite.

Michele Onorato, coordinatore del gruppo Circoli Insieme per il Meridione ha espresso il suo sconforto per l’aggressione contro la guardia giurata.

“Noi tutti ci auguriamo che in tempi brevi chi ci governa riesca a capire l’importanza delle guardie giurate nel mondo del lavoro e diano il giusto contributo per il lavoro svolto soprattutto nei pronto soccorso degli ospedali campani.”

Ti potrebbe interessare: Incidente tra Quarto e Monterusciello: grave una persona

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE