Ven - 30 Luglio 2021
HomeCronacaAggressione al Cardarelli, parla Borrelli: "Presidi fissi di polizia e condanne" -...

Aggressione al Cardarelli, parla Borrelli: “Presidi fissi di polizia e condanne” – VIDEO

Covid-19

Italia
78,484
Totale casi Attivi
Updated on 30 July 2021 7:25

Ennesima aggressione al Cardarelli, arriva l’intervento del Consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli: “Servono presidi fissi di polizia”

AGGRESSIONE AL CARDARELLI, ECCO LE PAROLE DI FRANCESCO EMILIO BORRELLI- Nella notte tra il 6 e di 7 giugno, secondo quanto riporta la Pagina Facebook Ufficiale del Consigliere Francesco Emilio Borrelli, si è verificata una nuova aggressione all’interno dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Il tutto fa eco a quanto avvenuto poche ore prima. Anche il 6 giugno, infatti, c’era stato un assalto simile presso il nosocomio napoletano.

Ecco riportate le parole di Francesco Emilio Borrelli“La situazione sta degenerando. Proprio per questo continuiamo a chiedere presidi fissi di forze dell’ordine nelle strutture ospedaliere ma questo non può bastare. Senza la certezza della pena per questi violenti e criminali, essi penseranno di poter fare sempre ciò che vogliono e di prevaricare sugli altri restando impuniti”.

Il Consigliere della Regione Campania ha poi così proseguito: “L’aggressione ai miei danni fuori al San Giovanni Bosco nell’agosto 2020. Il raid all’Ospedale del Mare messo in diretta sui social dai protagonisti nel marzo 2021. La vicenda Ugo Russo.. Tutti questi episodi dimostrano purtroppo la lentezza della giustizia davanti a comportamenti criminali e sempre più frequenti tutti denunciati e documentati eppure ancora tutti senza alcuna condanna o restrizione verso i protagonisti che ad oggi sono rimasti impuniti e a piede libero. Il Questore intervenga e si inverta questa tendenza. Chi assalta un ospedale va arrestato senza remore altrimenti la situazione peggiorerà ulteriormente.”

Insomma, l’ennesima aggressione nel napoletano. Ancora una volta, un assalto all’interno del nosocomio. Appare chiaro che occorrano interventi immediati per la sicurezza di personale sanitario e pazienti. Sono purtroppo tantissimi gli episodi di violenza che si sono verificati in questi anni, come ha ricordato anche Borrelli. Urgono provvedimenti celeri e importanti.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO DELL’AGGRESSIONE.

NON PERDERTI LE ULTIME NEWS. SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK. CLICCA QUI.

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE