Home Cronaca Aggredisce il suocero dopo aver evaso dai domiciliari

Aggredisce il suocero dopo aver evaso dai domiciliari

Covid-19

Italia
553,374
Totale casi Attivi
Updated on 18 January 2021 8:18

La colluttazione col suocero sarebbe nata a causa della figlia. L’uomo aveva in casa anche droga e una pistola a salve. Torna in carcere

Salerno – Un ragazzo di 20 anni è stato arrestato con l’accusa di aggressione ad un uomo, 45enne, padre della ragazza che frequentava.

Il giovane era già agli arresti domiciliari e quando gli agenti sono giunti in Via Gherardo degli Angeli, zona sud di Salerno si era già consumata l’aggressione.

Il ragazzo infatti ha accoltellato il presunto suocero, dopo un’accesa discussione sulla figlia dell’uomo e fidanzata del giovane.

Gli agenti della Polizia di Stato hanno successivamente perquisito l’abitazione del ventenne e hanno trovato dosi massicce di cocaina, eroina, kit per il confezionamento e lo smercio e una pistola a salve.

Il 45 ferito non è in pericolo di vita ed è stato subito trasportato in ospedale, con una lacerazione al fianco destro.

Il pregiudicato invece, è stato nuovamente arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti e lesioni personali aggravate oltre, naturalmente, alla denuncia per evasione agli arresti domiciliari.

Leggi anche: De Luca: non diamo i numeri a lotto, non sono arrivati migliaia di medici in Campania per l’emergenza Covid-19. I numeri della Regione

Latest Posts

ULTIME NOTIZIE