Afragola, polizia assalita da 60 persone durante un arresto



afragola
foto tratta da ANSA.it

Afragola, la polizia è stata assalita da 60 persone durante l’arresto di un ladro. Calci, pugni e spintoni che hanno ferito 6 agenti

Ieri, ad Afragola gli agenti della polizia mentre stavano arrestando un ladro vengono assaliti dagli abitanti della zona.

Il tutto è accaduto ieri sera intorno alle 19, quando il ladro, Mariano Tuppo, aveva rapinato un giovane di Frattamaggiore portandogli via l’iPhone, 600 euro e lo scooter utilizzato per scappare.

Contattato dalla vittima che ha chiamato sul suo cellulare, Tuppo ha tentato di effettuare il “cavallo di ritorno”. Chiese alla vittima 740 euro per riavere indietro lo scooter.

Il giovane di Frattamaggiore, avendo informato la polizia del furto, non è andato all’appuntamento, bensì sono andati i poliziotti in borghese.

Al momento dello scambio, Tuppo era in compagnia di un altro ragazzo 24enne che era alla guida dello scooter. Quest’ultimi si accorsero  degli sbirri così sono scappati nel rione Speranza dove hanno chiesto aiuto.

Da lì è scoppiata la rivolta a difesa dei malviventi. Sputi, calci e spintoni hanno ferito 6 agenti, ma non è bastato. Difatti Mariano Tuppo, pluripregiudicato del posto, è stato poi arrestato.

Leggi anche