3 Giugno 2024

Afragola, aggrediti due Carabinieri: avviate le indagini

Due aggressioni ad Afragola, due Carabinieri colpiti dai malviventi: avviate le indagini per far luce sugli episodi di violenza

foto di repertorio

Bacoli arrestato due Giovani, giugliano arrestato 41enne, Mugnano arrestati 18enne 15enne, napoli aggredito 43enne, afragola aggrediti carabinieri

Nella mattinata odierna sono stati aggrediti due Carabinieri in due momenti diversi. I due episodi di violenza si sono verificati ad Afragola.

Afragola: Carabiniere colpito con calci, pugni e morsi

Il comandante dei Carabinieri Raimondo Semprevivo ha subito un’aggressione da parte di un malvivente. Intorno alle 10 di questa mattina il comandante, accompagnato dai colleghi della stazione locale, si è recato in via Falconieri per eseguire un mandato di arresto. Durante le operazioni, la persona destinataria del mandato ha reagito con violenza, aggredendo il comandante con calci, pugni e morsi. Grazie al tempestivo intervento dei colleghi, il pregiudicato è stato arrestato.

L’uomo è attualmente in carcere con l’ulteriore accusa di oltraggio, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Il comandante Semprevivo è stato affidato alle cure dei sanitari dell’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore.

Seconda aggressione ad Afragola

Sempre nella mattinata di oggi si è consumato un altro grave fatto di cronaca in corso Vittorio Emanuele. Due rapinatori hanno aggredito una donna nei pressi del Banco di Napoli. Un Carabiniere fuori servizio è intervenuto nella colluttazione e i malviventi l’hanno colpito alla testa con il calcio di una pistola. I rapinatori sono riusciti a fuggire portando via una somma di denaro consistente. Il Carabiniere è finito in ospedale. Non si hanno notizie, invece, sulle condizioni della donna derubata.

I Carabinieri di Casoria hanno avviato le indagini sulle aggressioni subite dai due colleghi di Afragola e stanno esaminando le immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza della zona, nel tentativo di rintracciare i colpevoli.

Fonte: TeleclubItalia

LEGGI ANCHE IL SEGUENTE ARTICOLO: EAV, stazioni vandalizzate: danneggiate anche le telecamere di sorveglianza

Ti potrebbe anche interessare il seguente articolo: Movida Napoli, minorenni armati: fermati in tre