Affitta casa vacanze fantasma, denunciato 40enne di Giugliano



affitta
Si ringrazia per l'immagine "Today"

Affitta un appartamento inesistente ad Ascea Marina. Denunciato dai Carabinieri della stazione di Paternopoli un 40enne di Giugliano

Affitta un appartamento inesistente e sparisce dopo aver incassato i soldi. La truffa è stata messa a punto da un 40enne di Giugliano.

I Carabinieri della Stazione di Paternopoli hanno rintracciato l’uomo in seguito ad una denuncia presentata da una persona di San Mango sul Calore.

Dalle indagini è emerso che l’uomo aveva pubblicato su un sito online un annuncio per l’affitto di una bellissima casa nei pressi di Ascea Marina per il periodo estivo. Il 40enne, pur non essendo né proprietario dell’appartamento né delegato, grazie alle splendide foto e ad un prezzo molto conveniente, era riuscito a convincere una potenziale affittuaria.

La donna, così, aveva effettuato un pagamento di 300 euro tramite una carta prepagata. L’uomo, però, incassati i soldi, aveva fatto perdere le proprie tracce. A quel punto la donna, capita la truffa, si è rivolta ai Carbinieri.

I militari, grazie alla denuncia della donna, sono riusciti ad identificare il 40enne, già noto alle forze dell’ordine. Secondo quanto riporta Il Meridiano, l’uomo è stato denunciato per truffa.

Seguici su Facebook, clicca qui e metti mi piace per restare collegato con noi.

Leggi anche