21 Marzo 2021

Addio Ciro: muore a Napoli 20 giorni dopo il vaccino

addio ciro

Addio Ciro: un uomo di sessantadue anni è deceduto questa notte al Cardarelli. Aveva ricevuto il vaccino Astrazeneca 25 giorni fa

Addio Ciro: è morto questa notte l’uomo di 62 anni, Ciro Castellano, ricoverato lo scorso venerdì presso l’ospedale Cardarelli di Napoli dopo che le sue condizioni di salute erano nettamente peggiorate.

Ciro, operatore scolastico, aveva ricevuto il vaccino Astrazeneca 25 giorni fa e, più precisamente, il 26 febbraio. La famiglia, su guida dell’avvocato Emilio Coppola, ha presentato una denuncia alla Procura di Napoli con la quale ha chiesto ai pm “di fare luce su eventuali responsabilità”.

Castellano prestava servizio nel liceo artistico “Santi Apostoli” della città: si era sottoposto a tampone il 7 marzo, risultando negativo ma manifestando serie difficoltà respiratorie. Ciò nonostante, qualche settimana dopo Ciro respirava sempre con maggiore difficoltà, rendendo necessario l’intervento dei sanitari del 118 e il trasporto al pronto soccorso.

Inizialmente i sanitari non hanno ritenuto necessario il suo trasferimento in un reparto Covid. Solo dopo avere appurato la positività al Sars-Cov-2, nella giornata dell’8 marzo, il 62enne è stato ricoverato nell’apposito reparto e, il giorno dopo, il 9, a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni di salute, in terapia intensiva dove stanotte è deceduto.

FONTE ANSA

Seguici anche su Facebook (clicca qui)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.